Pioggia di critiche all'assemblea Unipol, per Cimbri FonSai è un'opportunità

Scritto da Segreteria GAA UnipolSai in data: .

(fonte - Intermedia Channel)

Unipol ritiene che non vi siano gli estremi per alcun tipo di richiesta risarcitoria da parte di qualsivoglia categoria di azionisti. Lo ha dichiarato l'ad Carlo Cimbri durante l'assemblea degli azionisti (tenutasi ieri – ndIMC), in risposta ad alcuni interventi fatti dai piccoli azionisti che si lamentavano del calo del prezzo del titolo e del valore dei diritti in borsa in occasione dell'aumento di capitale lanciato lo scorso luglio, paventando possibili richieste risarcitorie.

"Il prezzo non è qualcosa che determina la società ma gli azionisti, e si basa sulle leggi del mercato. La società non c'entra nulla. Gli aumenti di capitale si fanno alle condizioni che il mercato consente e in quel momento le condizioni del mercato hanno consentito di proporre quelle condizioni a cui il titolo è stato collocato", ha ricordato Cimbri. 

Per leggere tutto l'articolo vai al sito Intermedia Channel

http://www.intermediachannel.it/pioggia-di-critiche-allassemblea-unipol-per-cimbri-fonsai-e-unopportunita/

Messaggio dei Presidenti

Cari Colleghi, sono passati solo pochi mesi dal nostro Congresso di unificazione e, nonostante il periodo feriale , abbiamo già svolto moltissimo del lavoro...
Leggi Tutto

Segreteria Nazionale G.A.A UnipolSai

C.so Galileo Galilei, 12
10126 - Torino

C.F./P.IVA 11368980014

Tel.: 0116657269 / 0116658601
Fax: 0116657944
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.