Unipol, proposte per un welfare più moderno

Scritto da Segreteria GAA UnipolSai in data: .

Dal convegno "White Economy: innovazione e crescita", svoltosi ieri a Roma, sono emerse proposte per un intervento integrato pubblico/privato con regia dello Stato, l'armonizzazione tra le varie forme di assistenza sanitaria integrativa e protezione della persona e l'istituzione di un plafond unico di deducibilità per ogni spesa di welfare. Obiettivo: ridurre l'attuale 53% di spesa pubblica assorbita da sanità, pensioni e assistenza

Puntare sull'integrazione pubblico-privato "per un welfare all'altezza delle sfide di questa epoca" investendo, al contempo, nella White Economy "per garantire crescita e sviluppo al sistema Paese".

Sono stati questi i temi al centro del convegno "White economy, innovazione e crescita. Energie pubbliche e private per i nuovi modelli di welfare", svoltosi ieri a Roma e inserito nell'ambito del programma pluriennale del Gruppo Unipol "Welfare, Italia. Laboratorio per le nuove politiche sociali"

Per leggere l'intero articolo vai al Sito Intermedia Channel

http://www.intermediachannel.it/unipol-proposte-per-un-welfare-piu-moderno/

Messaggio dei Presidenti

Cari Colleghi, sono passati solo pochi mesi dal nostro Congresso di unificazione e, nonostante il periodo feriale , abbiamo già svolto moltissimo del lavoro...
Leggi Tutto

Segreteria Nazionale G.A.A UnipolSai

C.so Galileo Galilei, 12
10126 - Torino

C.F./P.IVA 11368980014

Tel.: 0116657269 / 0116658601
Fax: 0116657944
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.