Cari colleghi, per favore, non sposatevi con partner troppo giovani

Scritto da Segreteria GAA UnipolSai in data: .

(fonte - Intermedia Channel)

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta sul Fondo Pensione Agenti a cura di Nicola Picaro, co-presidente del Gruppo Agenti Associati UnipolSai

Cari Colleghi, ho deciso di scrivere questa mia, che se state leggendo, qualcuno mi ha usato la cortesia di pubblicare, perché negli ultimi giorni ho avuto modo di leggere e ascoltare interviste, nelle quali vengono fatte affermazioni a mio avviso, quanto meno discutibili.

In particolare il Presidente Emerito del FPA, Lucio Modestini, ha dichiarato che la crisi del nostro FPA è "una panzana", poiché si tratta di un disavanzo tecnico prospettico, facendo passare l'idea che non sia reale.

Oggi non ricopro più nessun ruolo di rappresentanza nazionale eccetto essere un delegato nell'Assemblea in pectore democraticamente e recentemente eletta, pertanto ritengo di potermi esprimere con maggiore libertà, senza dover osservare il necessario rispetto istituzionale per l'incarico che ricoprivo... credo di poter dire senza tema di smentita: "Caro Lucio, le tue dichiarazioni sono del tutto prive di fondamento e usare il paragone della Briscola e del Tressette è irrispettoso per tutti coloro che rischiano di perdere una parte cospicua dei loro risparmi previdenziali". Ma l'amico Lucio, si sa, è un toscanaccio e gli piace scherzare e usare espressioni e immagini d'effetto.

Per leggere l'intero articolo vai al sito Intermedia Channel

http://www.intermediachannel.it/cari-colleghi-per-favore-non-sposatevi-con-partner-troppo-giovani/

 

Messaggio dei Presidenti

Cari Colleghi, sono passati solo pochi mesi dal nostro Congresso di unificazione e, nonostante il periodo feriale , abbiamo già svolto moltissimo del lavoro...
Leggi Tutto

Segreteria Nazionale G.A.A UnipolSai

C.so Galileo Galilei, 12
10126 - Torino

C.F./P.IVA 11368980014

Tel.: 0116657269 / 0116658601
Fax: 0116657944
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.