Unapass difende davanti al TAR la contrattazione collettiva ed il Fondo Pensione Agenti

Scritto da Segreteria GAA UnipolSai in data: .

(fonte - Intermedia Channel)

Unapass ha presentato ricorso al TAR del Lazio impugnando quella parte del provvedimento Antitrust che ha reso vincolante gli impegni assunti da alcune imprese di togliere i riferimenti al' ANA 2003 dai mandati sancendo la fine di fatto della contrattazione collettiva.

Ne parliamo con Massimo Congiu che, raggiunto al telefono ci spiega i motivi che hanno indotto l' associazione da lui presieduta a passare all' azione legale.

Unapass ha partecipato al procedimento promosso, ricordiamolo, da Sna, formulando le sue osservazioni con un documento presentato in audizione presso Antitrust, tuttavia le risultanze e gli impegni assunti dalle imprese e resi vincolanti dall' Autorità non vi hanno soddisfatto ?
Molte delle osservazioni fatte sono state recepite solo parzialmente e , gli impegni assunti dalle imprese , sicuramente formali, sono invece andati, in alcuni casi, oltre l' oggetto delle indagini fornendo un quadro di regolamentazione di istituti che non era previsto e che apre scenari prospettici sostanzialmente diversi e pericolosi per la tutela dei singoli. 

Per leggere l'intero articolo vai al sito Intermedia Channel

http://www.intermediachannel.it/unapass-difende-davanti-al-tar-la-contrattazione-collettiva-ed-il-fondo-pensione-agenti/#.U9eYhfl_vW8

Messaggio dei Presidenti

Cari Colleghi, sono passati solo pochi mesi dal nostro Congresso di unificazione e, nonostante il periodo feriale , abbiamo già svolto moltissimo del lavoro...
Leggi Tutto

Segreteria Nazionale G.A.A UnipolSai

C.so Galileo Galilei, 12
10126 - Torino

C.F./P.IVA 11368980014

Tel.: 0116657269 / 0116658601
Fax: 0116657944
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.