UnipolSai, un occhio oltreconfine

Scritto da Segreteria GAA UnipolSai in data: .

(fonte - Intermedia Channel)

Parla Cimbri: La nuova realtà assicurativa italiana è troppo concentrata sul mercato domestico. Una volta concluso il percorso di integrazione, il numero uno di UnipolSai si ripromette di pensare alla diversificazione

A pochi giorni dal completamento dell'operazione che ha portato Unipol alle nozze con la galassia FonSai, il numero uno della compagnia bolognese, Carlo Cimbri (nella foto), fa il punto della situazione ai microfoni di Class Cnbc. Svelando quali sono i progetti e le aspettative del nuovo gigante assicurativo italiano e che cosa si attende dall'esecutivo.

Domanda. Dottor Cimbri, da pochi giorni è nata UnipolSai e il titolo è sbarcato in Borsa. Soddisfatto degli esiti?

Risposta. La fusione è solo il suggello di un processo durato parecchio tempo. Sono soddisfatto che siamo arrivati alla conclusione di questa vicenda e sono soprattutto contento che finalmente si possa parlare solo ed esclusivamente di business grazie al team che lavora in Unipol e nel gruppo FonSai che rappresentano il patrimonio più importante di questa impresa e che con il loro impegno consentiranno di raggiungere risultati importanti.

Per leggere l'intero articolo vai al sito Intermedia Channel

http://www.intermediachannel.it/unipolsai-un-occhio-oltreconfine/#.UtPPRfTuIXU

Messaggio dei Presidenti

Cari Colleghi, sono passati solo pochi mesi dal nostro Congresso di unificazione e, nonostante il periodo feriale , abbiamo già svolto moltissimo del lavoro...
Leggi Tutto

Segreteria Nazionale G.A.A UnipolSai

C.so Galileo Galilei, 12
10126 - Torino

C.F./P.IVA 11368980014

Tel.: 0116657269 / 0116658601
Fax: 0116657944
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.