Inchiesta Fonsai: concessi gli arresti domiciliari per Giulia Ligresti

Scritto da Segreteria GAA UnipolSai in data: .

(fonte - Intermedia Channel)

Concessi gli arresti domiciliari a Giulia Ligresti (nella foto). Il giudice del tribunale di Torino ha accolto la richiesta che era stata presentata dagli stessi magistrati della procura dopo i risultati di una visita medica che aveva accertato un forte dimagrimento. Giulia Ligresti sarà quindi trasferita in una casa a Milano.

L'udienza per il patteggiamento di Giulia Ligresti è stata fissata per il 3 settembre prossimo davanti a un Gip del tribunale di Torino. La figlia dell'ingegnere di Paternò si trova in carcere dal 17 luglio scorso per le accuse di falso in bilancio aggravato e manipolazione del mercato. La difesa dell'ex amministratrice del gruppo Fondiaria Sai ha trovato un accordo con la procura di Torino per un patteggiamento a poco meno di tre anni e al versamento di un milione di euro. 

Per leggere tutto l'articolo vai al sito Intermedia Channel

http://www.intermediachannel.it/giulia-ligresti-il-3-settembre-udienza-patteggiamento-pm-chiedono-domiciliari/

Messaggio dei Presidenti

Cari Colleghi, sono passati solo pochi mesi dal nostro Congresso di unificazione e, nonostante il periodo feriale , abbiamo già svolto moltissimo del lavoro...
Leggi Tutto

Segreteria Nazionale G.A.A UnipolSai

C.so Galileo Galilei, 12
10126 - Torino

C.F./P.IVA 11368980014

Tel.: 0116657269 / 0116658601
Fax: 0116657944
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.