La fine dell'impero Ligresti

Scritto da Segreteria GAA UnipolSai in data: .

(fonte - Intermedia Channel)

Da Cuccia a Unipol, fino agli arresti

Dal mattone alla finanza, fino agli arresti. L'impero Ligresti si sgretola a colpi di inchieste giudiziarie: nel mirino finiscono prima i trust riconducibili a Salvatore Ligresti, poi i conti di Fonsai, fino ai rapporti con Mediobanca e la fusione con Unipol. Se negli anni il patrimonio cresce insieme al peso specifico nei salotti che contano, l'ascesa della famiglia negli ultimi anni inizia a vacillare fino al 'salvataggio´ con la compagnia assicurativa bolognese voluta da Piazzetta Cuccia.

Il passaggio di mano dal patron ai tre figli Jonella, Paolo e Giulia è sempre più difficoltoso e l'uscita di scena, da una porta secondaria, oggi sembra quasi scontato. Per i Ligresti c'è un filo conduttore che corre dall'inizio alla fine della parabola: i rapporti con Mediobanca. 

Per leggere tutto l'articolo vai al sito Intermedia Channel

http://www.intermediachannel.it/la-fine-dellimpero-ligresti/

Messaggio dei Presidenti

Cari Colleghi, sono passati solo pochi mesi dal nostro Congresso di unificazione e, nonostante il periodo feriale , abbiamo già svolto moltissimo del lavoro...
Leggi Tutto

Segreteria Nazionale G.A.A UnipolSai

C.so Galileo Galilei, 12
10126 - Torino

C.F./P.IVA 11368980014

Tel.: 0116657269 / 0116658601
Fax: 0116657944
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.