Loano, conto da 100 milioni per Unipol

Scritto da Segreteria GAA UnipolSai in data: .

(fonte - Intermedia Channel)

La compagnia costretta a ricapitalizzare e coprire le perdite della gestione Ligresti

Unipol nel 2012 ha detto addio a un credito da oltre 100 milioni verso la Marina di Loano (nella foto). La rinuncia emerge dall'ultimo bilancio delporto turistico del Ponente ligure, depositato in Camera di commercio e consultato dal Secolo XIX.

La compagnia assicurativa bolognese, dall'anno scorso, dopo il riassetto del gruppo che ha visto l'uscita di scena della famiglia Ligresti, è diventata azionista di riferimento di Fondiaria-Sai, che a sua volta, attraverso Immobiliare Fondiaria-Sai, ha in mano il 100% del capitale della Marina di Loano. 

Per leggere tutto l'articolo vai al sito Intermedia Channel

http://www.intermediachannel.it/loano-conto-da-100-milioni-per-unipol/

Messaggio dei Presidenti

Cari Colleghi, sono passati solo pochi mesi dal nostro Congresso di unificazione e, nonostante il periodo feriale , abbiamo già svolto moltissimo del lavoro...
Leggi Tutto

Segreteria Nazionale G.A.A UnipolSai

C.so Galileo Galilei, 12
10126 - Torino

C.F./P.IVA 11368980014

Tel.: 0116657269 / 0116658601
Fax: 0116657944
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.